Susumaniello


Cenni storici

Vitigno di tipica coltivazione Brindisina, nonostante le sue origini siano d’oltre Adriatico, noto anche come “somarello rosso”, deve il suo nome al grande carico a cui si suole sottoporlo.

Caratteristiche ampelografiche

Caratteristiche le foglie medio-grandi lisce e lucide nella parte superiore, serrato e di forma piramidale il grappolo composto da acini blu scuro. Il vitigno ha un buona produttività iniziale che tende a scemare negli anni, matura entro la prima metà di settembre.